Scrivere il cv


La compilazione del curriculum vitae è il primo passo che un neodiplomato/neolaureato si trova ad affrontare non appena terminati gli studi.

Chi, davanti al foglio bianco, non si è trovato a provare ansie e dubbi amletici sulla sua corretta compilazione?
Vediamo allora insieme come superare questo primo piccolo scoglio che ci permetterà di affacciarci nel mercato del lavoro con in mano uno strumento valido ed efficace.

Il curriculum vitae è innanzitutto la nostra "carta d'identità".
Racconta la nostra storia: chi siamo, che esperienze scolastiche e lavorative abbiamo avuto e quali sono le nostre aspirazioni.
Le regole sono poche e ben precise.

cvCi sono a disposizione differenti formati.
Il più comune e anche più strutturato è quello europeo (facilmente reperibile su internet);
se volete invece dare un'impronta più creativa potete crearne uno da solo ricordando però l'importanza di compilare sempre i seguenti campi:

  • DATI PERSONALI
  • nome, cognome, indirizzo, numero di telefono e di cellulare, luogo e data di nascita, indirizzo e-mail, patente
  • STUDI E FORMAZIONE
  • Indicare gli studi compiuti in ordine cronologico (laurea o diploma), il nome dell'istituto o dell'università, la data, il voto e nel caso di laurea il titolo della tesi. Non dimenticare di inserire eventuali attestati o corsi di specializzazione.
  • ESPERIENZE PROFESSIONALI
  • stage, lavoretti estivi, esperienze di volontariato, occupazioni di breve periodo: il selezionatore li valuta sempre in maniere positiva
  • CONOSCENZE DI LINGUE STRANIERE E INFORMATICHE
  • il livello di padronanza e il possesso di attestati o certificati.
  • HOBBIES E INTERESSI
  • non scrivere cose banali o impersonali come "calcio, lettura, musica". Ricorda che è la parte del curriculum in cui, attraverso hobbies ed attività culturali possono emergere le tue capacità personali o le tue attitudini (ad es. lo spirito organizzativo, di iniziativa o di coordinamento).

Ultime ma fondamentali regole:

  • Utilizza un formato e uno stile che siano semplici, ordinati ma soprattutto privi di errori grammaticali!
  • Se decidi di allegare una foto assicurati sempre che abbia uno sfondo neutro e che ti rappresenti in maniera seria e professionale (non in atteggiamenti o pose da tempo libero).
  • Ricordati di inserire sempre l'autorizzazione al trattamento dei dati; puoi utilizzare una dicitura simile: "Ai sensi della Legge 675/96 sulla Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, autorizzo al trattamento dei miei dati personali".
  • Puoi completare il curriculum vitae allegando una lettera di presentazione, in cui indicare se si tratta di un'autocandidatura o la risposta ad un annuncio specifico.
    Puoi utilizzarla per sottolineare i tuoi punti di forza o il perché potresti essere il candidato giusto per quell'offerta.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy